Lavorare Come Guida Turistica a Bologna, Firenze, Venezia.

Come si fa a diventare guida turistica In Italia?

Non bisogna credere che per fare la guida turistica basti amare la propria città e sapere un minimo d’inglese. La guida turistica è una professione vera e propria, che come tale, è disciplinata dalla legge n.135 del 29 marzo 2001, e per l’esercizio della quale c’è bisogno di essere in possesso di una licenza rilasciata dopo un esame di abilitazione alla professione.

Cosa c’è da sapere per fare la guida turistica?

Per superare l’esame di abilitazione, è necessario conoscere almeno una lingua europea (straniera), anche se, più lingue si sanno, meglio è. Data la crescente presenza di turisti russi, cinesi, giapponesi ed arabi, queste lingue sono anche le più richieste attualmente. Sono richieste inoltre delle conoscenze specifiche ed approfondite in campo culturale, storico-artistico, e naturalistico riguardanti l’ambito territoriale d’interesse.
Per completare una formazione a 360 gradi per quanto riguarda la professione di guida turistica, sarebbe opportuno avere delle conoscenze specifiche enogastronomiche, soprattutto correlate alle zone dove operiamo (Bologna, Firenze, e lago di Garda) dove i tour enogastronomici sono sempre più richiesti.

Offerta di Lavoro rivolta a Guide Turistiche e Accompagnatori Qualificati.

Emilia Delizia ricerca guide turistice nelle seguenti città Bologna, Firenze, Venezia, Verona, Milano e Torino, Napoli e Roma nelle seguenti località: Cinque Terre, Langhe, Lago di Garda, Lago di Como, Lago Maggiore, se sei già una quida qualificata puoi mandarci i toui dettagli usando il formulario qui sotto.

[ap-form]

 

Panorama turistico italiano

Sebbene il settore turistico italiano difficilmente segue tendenze internazionali per quanto riguarda il turismo, sicuramente è uno dei settori più colpiti dalla crisi economica. A maggio del 2014, gli stranieri in Italia hanno speso meno, mentre gli italiani all’estero hanno speso di più, secondo quanto riferito di recente da Bankitalia. Potrebbe sembrare strano ma com’è ormai risaputo, gli italiani preferiscono sempre di più recarsi all’estero, dato i che si possono trovare prezzi molto più vantaggiosi rispetto al turismo interno.

Ad agosto del 2014 Federalberghi ha presentato un rapporto in cui si evince che a risentire di più del calo del turismo interno sono le località orientate prevalentemente al turismo delle famiglie italiane, costrette dalla crisi a ridurre o cancellare le vacanze. Il dato positivo invece è rappresentato dall’arrivo di turisti stranieri in Italia, che segna un +2,5%.
Questi dati sono quelli sui quali chi vive di turismo e guide turistiche basano le loro strategie. È perciò necessario e conveniente concentrarsi prevalentemente sull’opportuna accoglienza di turisti stranieri, che ammirano il nostro patrimonio culturale ed enogastronomico. In questo senso va sottolineata l’importanza di avere delle guide turistiche competenti e preparate, mosse dalla passione e dall’amore per la propria terra. Persone che siano all’altezza del loro compito, e cioè, guidare i turisti alla scoperta delle nostre bellezze, della nostra storia, delle nostre tradizioni e della nostra cucina regionale, così varia e apprezzata in tutto il mondo. Si sta diffondendo sempre più, infatti, un vero e proprio turismo enogastronomico che unisce al piacere della vista anche quello del gusto. Città come Bologna, Firenze, Venezia e Roma sono le mete preferite dagli stranieri che restano incantati da ciò che vedono ma anche da ciò che mangiano. Se si vuole diventare guide turistiche bisogna essere in possesso dell’abilitazione e del patentino rilasciato dalle regioni, conoscere i monumenti, i musei, i siti archeologici, le aree protette (nel nostro caso, di città come Venezia, Firenze, Bologna, Roma e Napoli) e saper parlare almeno una lingua straniera.

 

Come Pubblicizzare un Agriturismo all’Estero e Online

Emilia Delizia è una società leader nel turismo enogastronomico in Italia. Il nostro sito è ben visibile sui principali motori di ricerca, e social network. Saremo lieti di includere il vostro agriturismo, cantina, ristorante, hotel o alloggi in Emilia Romagna o in qualsiasi parte d’Italia nel nostro sito. Come voi avete trovato questa pagina ottimizzata, potenziali clienti troveranno la vostra attivita’ sul web.

2013-07-11 11.16.29
Clienti stranieri fanno la pasta in Italia presso un agriturismo trovati grazie a Emilia Delizia

Come essere presenti su Emilia Delizia e nel web?

Prima di tutto non costa nulla apparire sul nostro blog altamente ottimizzato, tuttavia è necessario fornire un articolo sulla vostra azienda di almeno 500 parole. L’articolo deve essere scritto in inglese. Una introduzione sulla vostra ditta, tre punti e una conclusione. L’articolo deve essere unico e mai stato pubblicato su internet prima (deve essere in grado di passare copyscape). Idealmente l’articolo deve includere alcune informazioni di base come chi, dove, cosa e quando. L’articolo dovrebbe essere scritto in terza persona, e contenere informazioni utili per il viaggiatore potenziale, quindi le informazioni su cosa vedere nella zona locale e come arrivarci dovrebbero essere inclusi.

Servono Immagini della vostra attivita’.

Come parte di questo articolo si dovrebbe fornire anche 2/3 foto significative della vostra azienda e del territorio, è necessario possedere i diritti delle immagini. Questo foto devono essere altamente significative. Devono ben rappresentare la vostra ditta.

Cosa succede se non si può scrivere l’articolo?

Se volete apparire sul nostro sito e non si potete scrivere un articolo sulla tua attività, possiamo farlo per voi. Per questo servizio ci sono delle spese che spesso sono una tantum.

Quale attività accettate?

Noi accettiamo tutto ciò che riguarda la nostra nicchia. Viaggi Gourmet, sistemazioni di charme, b & b agriturismo, ristorante tradizionale, vino, olio d’oliva, produttori di formaggio e così via. Per noi sono ideali agriturismi dove i clienti possono fare altre attivita’. Come vedere come viene fatto il formaggio, dove possono partecipare alla vendemmia e cosi’. via

Se la vostra attivita’ verra ritenuta ideale verra’ integrata nel nostro circuito. Emilia Delizia chiede  una commissione dal cliente e una commissione dall’agriturimo. Ci occupiamo noi di fare tutto il marketing, e questire le prenotazioni per voi. 

Per iniziare vi chiediamo gentilmente di compilare il formulario qui sotto.

[ap-form]

Londra: Importatore distributore vino e prodotti alimentari – Inghilterra.

Emilia Delizia durante la sua lunga esperienza nei tour enogastronomici in Emilia Romagna ha raggiunto notevoli conoscenze nel mercato agroalimentare Italiano.  Ora la nostra azienda vuole sfruttare queste relazioni con i produttori local per portare i prodotti made in Italy a Londra e nel mondo.

Sei un produttore agroalimentare o vitivinicolo Italiano e vuoi esportare i tuoi prodotti all’estero?

Emilia Delizia ha gia’ uffici a Londra e ti puo’ supportare nel vostro percorso di esportazione. Il mercato interno Italiano ha sostenuto innumerevoli difficolta’ negli ultimi anni, ed esportare e’ un ottima scelta per incrementare la propria base di clienti. Londra e’ un ottimo posto dove cominciare, specialmente con il nostro aiuto.

Perché usare Londra come base per le esportazioni di prodotti alimentari Italiani ?

Londra e il Regno Unito nel suo insieme sono i mercati dinamici e vi è un interesse sempre crescente per il cibo e il vino italiano . A Londra è difficile per il consumatore medio trovare prodotti che vanno altre al Chianti  la pizza, ma noi crediamo che ci siano enormi potenzialità per i prodotti regionali di alta qualità. Qundi entra in gioco Emilia Delizia che vuole facilitare l’incontro tra consumatore educato e produttore di alta qualita’

La nostra esperienza e le nostre conoscenze.

Dal 2008 abbiamo portato i nostri clienti che adoriamo chiamare “le buone forchette ” a visitare le produzioni di Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e aceto balsamico di Modena e, naturalmente, abbiamo costruito una vasta rete di produttori di una ancora maggiore conoscenza dei prodotti. Senza poi contare le conoscenze che abbiamo di Londra e del mercato brittannico nel quale operamo da altre 15 anni. Quindi, la nostra visione è quella di utilizzare Emilia Delizia non solo per facilitare la distribuzione di questi cibi e vini Italiani incredibili, ma anche come una piattaforma educativa.

I nostri e i vostri prodotti.

Certamente vogliamo promuovere i prodotti più famosi dell’Emilia Romagna come il Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e Aceto Balsamico Tradizionale. Ma anche vogliamo promuovere gli altri prodotti Italiani, il vino, il pane, la pasta, l’olio e tutto il resto.

Educazione alimentare e presentazione dei vostri prodotti all’estero.

Emilia Delizia a Londra vuole anche a colmare il gap di conoscenza che c’e’ sul mercato . La nostra visione e’ anche quella di educare i consumatori a capire come e dove gli alimenti vengono prodotti, questo porterà ad un migliore apprezzamento per ciò che mangiamo e beviamo. Abbiamo fatto questo per anni durante le nostre escursioni per nostri clienti che sono venuti da noi. Ora vogliamo fare il contrario Emilia Delizia è venuta a Londra e portare il meglio dell’Italia. Per la vostra ditta possiamo organizzare fiere, lezioni di cucina con scopo di promozione di un singolo prodotto, degustazioni e participare a maniferstazioni per conto vostro.

State cercando di vendere i vostri prodotti italiani nel Regno Unito, all’estero o nel mondo ?

Se siete dei produttori di prodotti alimentari e  vini di alta qualità, mettevi in contatto con noi. Abbiamo sedi sia in Italia che a Londra . Siamo in grado di promuovere i vostri prodotti in inglese, ma anche in tutte le lingue del mondo, vi  aiuteremo far si che il vostro marchio sia riconosciuto all’estero .

Il Regno Unito è semplicemente eccellente paese per testare i vostri prodotti sul mercato di lingua inglese, con le norme comuni dell’UE potrebbe essere un test a buon mercato e potrete utilizzare Londra per lanciare per promuovere i vostri prodotti in distanti mercati come Australia, Nuova Zelanda , Nord America e Sud Africa .

Per maggiori informazioni potete anche visitare il nostro portale sfoodle.com

 

 

2013-09-06 09.36.47